News – Disaster Report 4 Plus: Summer Memories in arrivo nel 2018

Disaster Report 4 Plus: Summer Memories

Conoscete la serie di videogiochi “Disaster Report“?
Se non ne avete mai sentito parlare, si tratta di una serie di giochi in cui il giocatore deve cercare di scappare dalla città cercando di trovare riparo per non rimanere schiacciati da edifici che crollano e salvarsi dalla gente impanicata.

La serie è iniziata nel 2002 su Playstation 2 e conosciuta in Giappone come  Zettai Zetsumei Toshi (絶体絶命都市 “The Desperate City) mentre in Europa come SOS: The Final Escape.
Ha proseguito nel 2006 (sempre su Playstation 2) in Giappone con Zettai Zetsumei Toshi 2: Itetsuita Kiokutachi (絶体絶命都市2 – 凍てついた記憶たち “The Desperate City 2: Frozen Memories”) e in Europa come Raw Danger!
Nel 2009 esce il terzo capitolo, chiamato Zettai Zetsumei Toshi 3: Kowareyuku Machi to Kanojo no Uta (絶体絶命都市3 – 壊れゆく街と彼女の歌 “The Desperate City 3: Damaged Town and Her Song”) uscito esclusivamente in Giappone per PSP.

Disaster Report 4

Disaster Report 4

Tutti i giochi, sebbene ambientati in luoghi diversi, presentano sempre (ovviamente) la stessa meccanica di gioco.

Nel 2011 era stato annunciato il quarto capitolo della serie che sarebbe dovuto uscire per Playsatation 3 ma che invece venne archiviato a causa del terribile terremoto che colpì il Giappone in quel periodo.
Recentemente è stato invece annunciato che è ripreso lo sviluppo del gioco e che sarà pubblicato su Playstation 4 e avrà anche il supporto per il VR.

Per questo titolo, gli sviluppatori di Granzella Inc. lavoreranno gomito a gomito con il dipartimento dei vigili del fuoco della città di Kobe per poter rendere più realistiche cose come crolli di palazzi, il fuoco, il fumo e l’asfalto che si scioglie.
Ci saranno anche altre novità nel gioco come uno “stress meter” che aumenterà o diminuirà a seconda delle situazioni in cui vi troverete e anche da quanto sarete sporchi.
Ci saranno persone da salvare e nuovi oggetti da raccogliere nei vari edifici (come stampelle se vi farete male alle gambe) e potrete personalizzare il vostro personaggio con un vestiario che conta più di 100 oggetti, i quali potranno essere sbloccati durante le sessioni di gameplay.

Recentemente è stata confermata l’uscita nel 2018 in Giappone.
Se siete interessati, rimanete sintonizzati!

 

 

 

Giovanna

Couch potato nel DNA, le piace tutto ciò che è "da nonne": fare la maglia, uncinetto, mezzo punto, punto croce, fare le torte... e mangiarle. All'età di 10 anni scopre Lara Croft su PC e, da allora, non ha mai smesso di giocare anche se, solo recentemente, si è convertita alle console. Nel 2009 ha debuttato come cosplayer e alimenta la sua già infinita lista di cosplay-da-fare leggendo libri, videogiocando, guardando anime, serie TV e film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *