Recensione – The Elder Scrolls V: Skyrim

Data di uscita 11 novembre 2011
Disponibile per: Microsoft Windows, PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch
Sviluppato da: Bethesda Game Studios
Tipo di gioco: Action RPG
The Elder Scroll V: Skyrim

The Elder Scroll V: Skyrim

GIOCATO SU: Xbox 360

 

La celebre saga The Elder Scrolls torna con Skyrim, una nuova avvincente storia ambientata duecento anni dopo il precedente capitolo (The Elder Scrolls IV: Oblivion).

Voglio evitare di entrare nello specifico se era meglio Oblivion oppure Skyrim, perché da quello che ho potuto capire facendo dei sondaggi, ci sono delle risposte molto contrastanti. Quindi tratterò solo di Skyrim e delle mie impressioni giocandoci.

 

La Mappa

 

Per quanto non sia enorme come quella dei grandi titoli (es.The Witcher 3), la mappa di Skyrim risulta ampia, soprattutto per il fatto che, se non si ha un cavallo, bisogna fare tutta la strada a piedi (oppure utilizzare il viaggio rapido). Quando arriverete a destinazione sarete stanchi per il vostro personaggio. All’inizio mi equipaggiavo di pazienza e armi (troverete molti ostacoli sul vostro cammino) e affrontavo il mio viaggio. Quando ho iniziato a capire come funzionava, solo viaggi rapidi!

In un’ambientazione fantasy, si dovranno affrontare numerose avventure in giro nella fredda regione di Skyrim, provincia settentrionale di Tamriel. Il paesaggio passa da zone innevate e di montagna, a zone pianeggianti con una radura verde (che sembra idilliaca. Sembra…).
Il giocatore sarà libero di girare tranquillamente per tutta la mappa, cercare ingredienti, pozioni, armi e armature.

 

Magika, Salute e Vigore

 

Queste tre voci formeranno il personaggio.
La Magika sono i punti che riguardano la magia. Se vuoi diventare un mago ti consiglio di svilupparla al massimo (poi dipende anche dalla razza, di cui parlerò dopo).
La Salute, come dice il nome, riguarda la vita dell’eroe. Più è alta e più resisterà in combattimento.
Il Vigore riguarda la lotta ed è utilizzata principalmente dai guerrieri. Essa serve per scattare, fare un attacco caricato o parare. Se vuoi diventare un ottimo combattente con spada, mazza, ascia e le altre armi, aumentala! Inoltre è molto importante perchè più è alto e più aumenta il peso massimo trasportabile.

 

Il Protagonista

 

Il protagonista potrà appartenere ad una di queste razze:

  • Argoniano: tra le loro abilità possono respirare sott’acqua e resistono alle malattie al 50%. Inoltre sono ottimi ladri.
  • Bretoni: sono eccellenti maghi, ma sono anche discreti guerrieri e ladri. (Resistenza alla magia 25%)
  • Elfi scuri (Dunmer): abilità in battaglia e in ogni tipo di combattimento (resistenza al fuoco 50%)
  • Elfi alti (Altmer): Sono talmente legati alla magia, che hanno il potere di rigenerare la propria magicka.
  • Elfi dei boschi (Bosmer): sono molto furtivi e ciò li rende molto abili con l’arco.
  • Imperiali: sono piuttosto bilanciati e vanno bene nel caso tu voglia diventare un mago o un guerriero
  • Khajiit: grazie alla loro furtività naturale e la loro possibilità di vedere meglio al buio sono degli ottimi ladri. Inoltre i loro artigli sono delle ottime armi.
  • Nord: Vivendo tra le montagne e i ghiacci fa sì che questa razza sia resistente al freddo per il 50%
  • Orchi (Orsimer): è una razza brutale e possono diventare Berserker, aumentando così il danno del 100% e riduce i danni ricevuti del 50%
  • Redguard (Yokudan): Questa razza conosce molto bene armi ed armature, rendendoli degli eccellenti guerrieri. Tra le loro conoscenze c’è anche le arti magiche. Ottimi come guerrieri, ma anche nel caso di ibridi guerrieri-maghi.

 

 

Attributi e Abilità

 

Il personaggio inizierà dal livello 1. Andando avanti con la storia e quindi facendo esperienza si salirà di livello. Ad ogni avanzamento si otterranno un punto (che equivalgono a 10, per esempio se hai magika 180/180, con quel punto si arriverà a 190) da assegnare a Magika, Salute, Vigore e un punto per le abilità. Esse sono delle abilità speciali che caratterizzano il personaggio e lo formano:

Illusione
Evocazione
Distruzione
Recupero
Alterazione
Incantamento

(Queste riguardano la sfera della magia)

Forgiatura
Armatura Pesante
Armatura Leggera
Parare
Armi a due Mani
Armi a una Mano
Arcieria

(Queste riguardano il combattimento e le armi)

Furtività
Scassinare
Borseggiare
Oratoria
Alchimia

(sono abilità “accessorie”, che permettono di migliorare il personaggio)

Per quanto non sia neccessario, è possibile creare il personaggio con le caratteristiche che più si avvicinano a voi, per poter essere più nella storia. Ma in questo caso è solo questione di estetica.

 

Bug

 

Purtroppo Skyrim è disseminato di maledetti bug che si verificano quando meno te l’aspetti. A parte le varie volte in cui il gioco si blocca, e sei costretto a spegnere la console e riprendere dal salvataggio, capita le missioni non siano completabili per qualche bug. In questi casi non demoralizzatevi! Vi consiglio di andare online e cercare una soluzione, perchè la soluzione c’è sempre.

Vi consiglio di prendervi il vostro tempo, non correre cercando di diventare fortissimi velocemente. Godetevi il gioco, la storia, l’avventura e anche le difficoltà (fanno parte del gioco anche loro, giusto?!)
Se vi piacciono ambientazioni fantasy, draghi, i giochi di ruolo, vi consiglio di provarlo. A parte qualche bug, si gioca bene. La molteplicità di missioni rende il gioco vivo e vi lascerà incollati al controller. La storia principale non è molto lunga, tanto che io non me ne ero neanche resa conto di averla finita. Infiniti sono i vari dungeon, andare alla scoperta di nuovi luoghi misteriosi e poco amichevoli.

 

 

Francesca Nocco

Giocatrice solitaria, a cui piace immedesimarsi nel personaggio. Giocare ai videogame è occasione per rilassarsi e uscire fuori da mondo. Le piace provare tutti i tipi di giochi e su tutte le console (mai lasciarsi intimorire da una cattiva recensione), tutto deve essere provato!!!! Non esistono brutti videogiochi, ma solo videogiochi diversi!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *